Mi sento imbottigliato,
Non sono stanco, nemmeno annoiato.
Mi sento stretto, ho voglia di ingrandirmi,
Di correre sotto al sole, di vedere nuovi orizzonti.
La vita è troppo stimolante per trascorla in brutti ricordi,
Me ne voglio liberare.
Voglio amare a modo mio,
Voglio vivere, come dico io.
Mi piacerebbe tanto uscire da questa bottiglia di vetro.
Per tornare forte come un tempo.

Se vi è piaciuto questo testo sentitevi liberi di:
Visitare altri post nella categoria
Dare un’occhiata al mio libro, disponibile su Amazon.it

Lasciati andare,
Respira e trasformati,
Lascia che l’universo ti prenda per mano,
Sentiti morbido, lasciati guidare.
Non aver paura.
La libertà è soltanto la capacità di lasciar andare ciò che amiamo,
Solo cosi’ possiamo realmente vivere ogni secondo della nostra vita.
Non siamo eterni, niente lo è
L’attaccamento ci rende schiavi,
Il momento giusto per lasciar andare, è ogni momento della nostra esistenza.
Solo così sapremo diventare,
Ciò che siamo sempre stati, liberi.

Se ti è piaciuto questo articolo sentiti libero di:
Seguirmi su Instagram
Guardare altri articoli in questa categoria

Oggi stanco,
Mi sento come un alieno, inviato da un posto sconosciuto.
Senza un passato, dimenticato.
Con un futuro ancora da scrivere, un presente che gli sta stretto.
Nella sua stranezza diventa, unico.
Irripetibile.

Splende come una stella, fra milioni.
Ma dentro è spento, arido.

Ferito.